05 Febbraio 2018

Martedì 6 febbraio 2018  presso l'Aula Magna  dalle ore 8 alle ore 10:25, l'iniziativa si è svolta  in concomitanza con la giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo denominata “Un Nodo Blu - le scuole unite contro il bullismo” promossa dal MIUR.

il Safer Internet Day (SID) è un evento annuale, organizzato a livello internazionale con il supporto della Commissione Europea, al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie. In Italia proprio il 6 febbraio si organizzano eventi specifici in molte delle scuole di ogni ordine e grado. Gli studenti dell'ITE hanno fatto il punto sugli aspetti più pericolosi della rete, legati alla comunicazione e ad un uso a volte inconsapevole di questo potente strumento. 'Crea, connetti e condividi il rispetto: un'internet migliore comincia con te', è lo slogan scelto per l’edizione del 2018, il dottor R.Daniele ispettore della Polizia Postale di Macerata e il dottor P.Nanni esperto di Comunicazione sociosanitaria e culturale hanno affrontato tutte le problematiche legate all'abuso della rete e ai pericoli per i giovani, alle dipendenze digitali e quindi alla necessità di un impegno attivo e responsabile di ciascuno nella realizzazione di internet come luogo positivo e sicuro.

10 Gennaio 2018

Il convegno si terrà  venerdì 26 gennaio 2018  presso l'Aula Magna  dalle ore 11 alle ore 13:05, l'iniziativa si svolge anche in corrispondenza della Festa del Piano nazionale per la scuola digitale promossa dal MIUR.

A più di 20 anni da ’Essere digitali’ di Negroponte a che punto siamo di questa evoluzione?  L’ITE con esperti, docenti, studenti, mondo imprenditoriale e cittadinanza si interroga sulla quarta rivoluzione in atto. L’infosfera e l’onlife stanno diventando il nostro habitus, in particolare per i giovani. Gli oggetti (le "cose") si rendono riconoscibili e acquisiscono intelligenza potendo comunicare dati su se stessi e acquisendo un ruolo attivo con il collegamento alla Rete. C’è chi crede che andremo verso un mondo migliore, c’è chi teme gli sviluppi della rivoluzione dell'ubiquitous computing rispetto alla sicurezza e alla privacy. Gli oggetti, grazie alla stampa 3D potremo crearli in autonomia, minando così le economie di scala? Il sogno libertario delle criptovalute come si rapporta al concetto di politica pubblica come complemento indispensabile alle economie di mercato? Sono comunque processi inarrestabili. La sfida della formazione è rendere i nostri giovani protagonisti dello sviluppo tecnologico con la capacità culturale di riconoscerne e controllarne i rischi.

PROGRAMMA

“Dall’atomo al bit: stato dell’arte”

‘Il passaggio dagli atomi ai bit, come io chiamo questa evoluzione, è irreversibile e inarrestabile.’  Nicholas Negroponte “Essere digitali” 1995

ore 11:00   Saluti

        prof. Pierfrancesco Castiglioni, Dirigente ITC “Gentili” MC

           Rappresentante  Confindustria Macerata

ore 11:15   “IoT e Big Data: la rivoluzione dei dispositivi connessi”

            dott. Marco Contigiani, Grottini Lab

                  http://www.grottinilab.com

ore 11:40  “Da bit ad atomi. Tecnologie di additive manufacturing nell'epoca della produzione digitale”

           dott. Emilio Antinori,  WASPHUB Macerata

           http://www.designforcraft.com

ore 12:05  “Bitcoin: i principi di funzionamento alla base delle criptovalute”

           dott. Francesco Ciclosi, Università di Macerata

ore 12:30  “Bitcoin: la moneta del futuro?”

           dott. Pierangelo Soldavini, Nòva24 - Sole 24 ore

ore 12:55    Dibattito

 

 

Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter potrai ricevere regolarmente aggiornamenti sulle nostre attività.

Indirizzo

Istituto Tecnico Commerciale A. Gentili

Via Cioci n. 6

62100 Macerata

Contatti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su Privacy Policy.